I primi passi sul mercato

Iccom nasce nel 2007, con l'apertura del primo ufficio a Torino, all'interno dell'Istituto Superiore Mario Boella. I fondatori, giovani ingegneri del Politecnico, fanno da subito crescere l'azienda portando innovazione internazionale nella connettività per aziende.

Lancio del ponte radio R1A

Il team di Iccom completa lo sviluppo e la certificazione del ponte radio R1A. Basato su firmware proprietario, è tra i primi ad includere funzioni di Self Organizing Network (SON) ed una gestione del traffico avanzata.

Innovazione e trasformazione continua

L'innovazione e la trasformazione continua sono state una caratteristica costante del nostro sviluppo ed abbiamo creato una reputazione robusta grazie a collaboratori eccellenti. Nel 2009, Iccom lancia l'offerta di Virtual PBX e adotta IPV6 su tutta l'infrastruttura di rete e contemporaneamente apre la sede di Aosta.

Lo sviluppo continua

Nel 2012 i fondatori operano un buy-back delle azioni dai partner industriali Gruppo Gavio e Manital. Allo stesso tempo aprono la nuova sede di Torino per ospitare la crescita dei collaboratori.
Nello stesso anno creano Integrated Solutions, società specializzata nell'offrire servizi per grandi aziende.

Upgrade per supportare la crescita futura

Iccom completa il collaudo del progetto di aggiornamento dei nodi della rete core, che sono così in grado di supportare collegamenti ottici fino a 100 Gbit/s con massima protezione e ridondanza.